Si rende noto l’evento divulgativo “Scienza e Tecnologie Quantistiche nella Seconda Rivoluzione”, conversazione interdisciplinare coordinata da Valentina Santarpia del Corriere della Sera, che si svolgerà mercoledì 13 aprile 2022 alle ore 17:00 presso l’ Auditorium di Palazzo Blu e Sala delle Grottesche.

Interverranno: Andrew Daley (Università di Strathclyde, UK), Benedetta Mennucci (Università di Pisa), Paola Verrucchi (CNR e Università di Firenze), Antonio Cisternino (Università di Pisa) e Marilù Chiofalo (Università di Pisa).

Oltre all’iniziativa in auditorium sarà possibile visitare la “Quantum Jungle” nella Sala delle Grottesche di Palazzo Blu.

Per partecipare all’evento a Palazzo Blu è obbligatorio prenotarsi su eventbrite.it al seguente link:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-quantum-jungle-scienza-e-tecnologie-quantistichenella-seconda-rivoluzione316925672217?utm_source=phpList&utm_medium=email&utm_campaign=Scienza+e+Tecnologie+Quantistiche+nella+Seconda+Rivoluzione&utm_content=HTML

Inoltre l'evento sarà trasmesso in diretta streaming dal sito web e dalla pagina Facebook di Palazzo Blu.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure +39 377 1672424.

Si allega la locandina

 

Allegati:
Scarica questo file (Circ 222 World Quantum Day.pdf)Circ. 222/21_22[ ]341 kB
Scarica questo file (Poster_Conferenza_v2.pdf)Poster_Conferenza_v2.pdf[ ]546 kB

Anche quest’anno la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, in collaborazione con la Provincia di Lucca, ha predisposto un programma di soggiorni estivi gratuiti al mare e in montagna, riservato a bambini, ragazze e ragazzi dai 6 ai 17 anni appartenenti a famiglie non abbienti.

Sul sito web della Fondazione https://www.fondazionecarilucca.it/ è visibile il link per accedere alla pagina di illustrazione del programma con i relativi soggiorni.

Il termine di presentazione delle domande di partecipazione è venerdì 29 aprile 2022.

Allegati:
Scarica questo file (Circ 217 Soggiorni estivi gratuiti.pdf)Circ. 217/21_22[ ]335 kB

«La questione del metodo, dai greci a Godel», ovvero una conferenza a cura del filosofo e logico Carlo Cellucci per gli studenti del Barsanti e Matteucci. Gli alunni del Liceo Scientifico venerdì prossimo, il 1 aprile, avranno l’opportunità di seguire una lezione direttamente dalla voce del professore emerito Cellucci, un big della logica. L’iniziativa che si terrà online dalle 14 alle 16 sulla piattaforma googlemeet, è stata organizzata dalla professoressa Angela Palermo, docente di storia e filosofia al Liceo e rientra nell’ambito del progetto di «Filosofia della scienza» che, durante l’anno scolastico, ha già visto protagonisti importanti del calibro di Carlo Cosmelli e Paolo Pecere. È impossibile riportare per intero la biografia di Cellucci ma, va ricordato, ha esordito curando due raccolte di filosofia della matematica «La filosofia della matematica» e «Il paradiso di Cantor» e occupandosi di teoria della dimostrazione, su cui ha pubblicato la prima monografia in italiano. In seguito, però, si è impegnato in un esame critico del paradigma della logica matematica, considerato strutturalmente inadeguato in quanto riguardante solo la presentazione finale delle teorie matematiche come teorie assiomatiche, e non la ricerca matematica nel suo farsi. Il risultato di questo esame critico è stato il volume «Le ragioni della logica». In contemporanea si è impegnato in un esame critico del principale paradigma della filosofia della matematica del Novecento. Prima di essere chiamato nel 1979 a ricoprire la cattedra di Logica all’Università La Sapienza, Cellucci ha insegnato negli atenei del Sussex, di Siena e della Calabria. È diventato professore emerito nel 2010. Inoltre è stato editor della serie Studies in Proof Theory e della collana Instrumenta Rationis: Sources for the History of Logic in the Modern Age.

 

È iniziato oggi il corso di preparazione al test di accesso per le professioni sanitarie che vedrà coinvolti gli studenti del Liceo Barsanti e Matteucci e tenuto da alcuni docenti del liceo.

Oggi il primo incontro di Logica, sezione curata dalla professoressa Angela G. Palermo.

Mercoledì 23 marzo, presso il Teatro Jenco, alcune classi del triennio hanno partecipato ad una lezione di filosia ed ecologia tenuta dal professor Paolo Pecere (Università di Roma3).