Un successo inaspettato ed emozionante per la classe II D del Liceo scientifico “Barsanti e Matteucci” di Viareggio. Pochi giorni fa si è svolta una diretta online per la proclamazione dei vincitori di un concorso dal titolo “La matematica in vacanza” indetto dall'Associazione Pigreco, rivolto a elementari, medie e superiori, un’associazione nazionale per valorizzare la matematica nelle scuole. Il concorso prevedeva da parte degli studenti un lavoro estivo che poteva esprimersi mediante una cartolina o  un video. Due proposte sono state elaborate dagli alunni della classe, guidati dalla professoressa Laura Piepaoli, durante l'estate e inviate a settembre. E il gruppo del liceo viareggino, con sorpresa, si è aggiudicato proprio il primo premio con un video dal titolo “Osservando i girasoli”, in pratica una ipotesi matematica su come si dispongono i semi di girasole e la cartolina “La matematica dell’acquapark”.  I vincitori sono Ambra Dallatomasina, Alessia Mozzillo, Emilia Nardini, Bianca Pierucci (che hanno partecipato per la sezione Cartolina) e Filippo Chiappini che ha realizzato il video  sui girasoli. Il video è ciò che ha colpito particolarmente la giuria del  concorso, condivisibile al link https://www.youtube.com/watch?v=EidFZH8sCVwIl premio consiste nel poter fruire gratuitamente di un laboratorio matematico tra quelli proposti dalla stessa Associazione PiGreco, che ha sede nei pressi di Milano, una bella opportunità per gli appassionati della disciplina. 

 

Anche quest'anno al nostro Liceo ha preso il via il progetto Policoro. Gli studenti coinvolti sono quelli delle classi quinte, che guidati da un esperto esterno della diocesi di Lucca, faranno un viaggio alla scoperta dell’educazione alla legalità e la cultura del buon lavoro fondata sui principi dell’economia civile. Si tratta di incontri veramente importanti per gli alunni che si apprestano ad affrontare l’Università o il mondo del lavoro, perché lo scopo di Policoro è proprio quello di dare una mano ai giovani nella ricerca del lavoro, ma nell’ottica più profonda di aiutarli a trovare una strada per la propria vita che permetta loro di crescere ed esprimere al meglio talenti e qualità. Questo avviene attraverso un accompagnamento specifico, personale, informale e qualificato che l’animatore svolge al servizio dei giovani che incontra.  Al centro del Progetto Policoro ci sono tre uffici diocesani: Pastorale sociale e del lavoro, pastorale giovanile e Caritas. Per due settimane sarà presente nelle aule del Barsanti e Matteucci, l’esperta Roberta Pizzi che accompagnerà i ragazzi in questo importante percorso che mira a mettere in atto forme di tutoraggio dei giovani alla realizzazione di idee imprenditoriali e lavorative. Il metodo di operare del Progetto Policoro è il “fare rete”, cercando il coinvolgimento di tutte le realtà del territorio che in qualche modo possono e sono interessate a dare un aiuto gratuito ai giovani in cerca di lavoro.

Come ogni anno gli studenti del Liceo Scientifico Barsanti e Matteucci parteciperanno alle Olimpiadi della Matematica. Quest'anno si svolgeranno il 1 dicembre. In allegato la circolare con tutte le informazioni.  

 

Anche quest'anno molti studenti del Liceo Scientifico Barsanti e Matteucci parteciperanno al Progetto il «Quotidiano in classe»; inizierà martedì 15 novembre 2022 e terminerà il 3 giugno.

Si ricorda che e copie saranno a disposizione delle classi dalle 9 alle 12,15 nella Biblioteca della scuola. Il numero delle copie è molto ridotto, quindi si prega di attenersi rigorosamente al calendario allegato. Non ci sono copie a disposizione del personale della scuola. Dopo le 12.15, se rimanessero in biblioteca copie non utilizzate, potranno essere messe in sala insegnanti per chi fosse interessato. Quest’anno inoltre saranno a disposizione anche gli abbonamenti digitali del quotidiano La Repubblica, per i docenti e le classi che ne hanno fatto richiesta; i Link saranno inviati dalla referente del progetto alle email dei docenti coinvolti.

 

 

Docente

Classe

Giorno

 

Taviani Chiara

VG

Martedì

Alessi Silvia

IV A

Martedì

Ascani Simona

VB

Martedì

Pasquali Laura

V C

Mercoledì

Pellegrini Chiara

II I

Mercoledì

Micchi Luciana

IV G

mercoledì

Pellegrini Chiara

IV H

Giovedì

Pasquali Laura

V H 

Giovedì

Pellegrini Chiara

III E

Giovedì

Alessi Silvia

IIG

Venerdì

Alessi Silvia

III H

Venerdì

Taviani Chiara

IV G

Venerdì

Micchi Luciana

IV F

Sabato

Sacchetti Chiara

IV D

Sabato

Sacchetti Chiara        

IV C

Sabato

 

Dialoghi sull'Ambiente, è in programma per il 19 novembre alle Scuderie Granducali del Palazzo Mediceo di Seravezza, sede dell'omonimo Cinema delle Scuderie Granducali. Con ∃ARTH. DIALOGHI SULL' AMBIENTE si è voluto creare uno spazio di dialogo dove il pubblico possa interloquire con docenti universitari ed esperti, che introdurranno temi cogenti sia a livello globale che locale: l’obiettivo è di promuovere consapevolezza e conoscenza su temi quali il consumo di suolo, la salvaguardia della biodiversità, il cambiamento climatico, la scarsità di acqua, il dissesto idrogeologico, i beni comuni, le normative ambientali, i connessi diritti dei cittadini e tanto altro.  La mattinata avrà uno spazio tutto speciale dedicato a ragazze e  ragazzi delle Scuole medie Superiori: i temi cari all'Agenda 2030 verranno declinati in modo originale. Si sono scelti due temi che solitamente pochissimi insegnanti trattano in classe e di cui non si parla: l’intelligenza del suolo con il prof. Paolo Pileri del Politecnico di Milano, e i diritti sia dell'ambiente e dei cittadini, e come possono imparare ad esercitarli, con il giurista ambientale dott. Marco Grondacci.  Al termine i ragazzi saranno chiamati a fare un lavoro di gruppo creativo guidato dai ragazz* di Fridays For Future: sulla base delle conoscenze acquisite potranno coniare slogan e produrre i cartelloni di un flash mob che potremo realizzare insieme a fine mattinata, nei prati del Palazzo mediceo, per portanrsi a casa belle immagini e, lo speriamo, un ricordo indelebile. Per chi potrà e vorrà rimanere, dopo una breve pausa pranzo (dettagli nel programma allegato), si prosegue nel pomeriggio con biodiversità/vivere biodiversa-mente a cura del prof. Fabio Salbitano dell'Università di Firenze; siccità-acqua e cambiamenti climatici a cura dei biologi ambientali del CISBA, dott. Pino Sansoni e dott. Gilberto N. Baldaccini. Nell'ultima parte le associazioni si presentano e raccontano quali sono le azioni portate avanti a tutela del nostro territorio vasto e anche, purtroppo, devastato. Ci sarà poi il racconto dell'esperienza di una vita dedicata all'insegnamento e all'ambientalismo anche attraverso le missioni all'estero, di Elia Pegollo che introdurrà la proiezione a cura del Cinema Scuderie Granducali, del film “UTAMA- Terre dimenticate” di A. L. Grisi, premiato al Sundance Film Festival 2022, e uscito da poco nelle sale cinematografiche.